Simbolo Hara-orizzontale-bianco

Stanchezza, un ostacolo per la tua vita.

Se ne lamentano tutti, siamo sempre più stanchi.

Sarà che non riusciamo a staccare la mente, dormiamo sempre peggio, perennemente inseguiti da mail e informazioni inutili e distruttive. Si mangia cibo che non nutre davvero il corpo, non si pratica alcuna attività fisica, e per molti in questo periodo l’energia sembra scarseggiare ogni giorno di più.

Stanchezza e pigrizia sono freni importanti che ostacolano la tua vita, non ti fanno vivere appieno. Spesso ci si ritrova incapaci di reagire e senza aver voglia di fare nulla. Se ti è capitato in vita tua o se lo stai sperimentando sulla tua pelle proprio in questo periodo, sai di che cosa parlo. Molto spesso tendiamo a sminuire il problema e ad accettare passivamente che sia una condizione normale perché così comune. Non è normale. La vita va assaporata e per fare questo abbiamo bisogno di energia, forza, entusiasmo, resistenza.

A braccetto con la stanchezza spesso troviamo anche la pigrizia, nemica indiscussa che ci toglie energia e opportunità di migliorare. Hai presente quel chiacchiericcio mentale che hai in testa e che puntualmente sfodera decine di ottime scuse per cui NON dovresti fare ciò che è necessario per raggiungere i tuoi traguardi? Queste balle spaziali che ostruiscono le nostre sinapsi hanno l’obiettivo principale di preservare il nostro ego. Il cambiamento è sempre percepito come rischioso dalla nostra mente: se infatti tentiamo di cambiare e falliamo andiamo in crisi, se invece tentiamo di cambiare e riusciamo, mettiamo comunque in crisi tutto ciò che avevamo creduto vero fino a quel momento. In entrambi i casi il nostro subconscio vede un pericolo e ci ostacola. Ecco perchè è importante come ci parliamo, le parole che usiamo verso noi stesse.

Quali strategie adottare?

#muoviiciapet…

Intendo dire che dobbiamo agire e basta, non ci sono soluzioni “soft” e facili per invertire questo stato APATICO di corpo e mente. Ma se vuoi un buon motivo per cambiare di certo lo ritrovi nella tua salute. A lungo andare vivendo così di certo aprirai le porte a malattie croniche, invecchiamento precoce, debolezza e predisposizione alle malattie, dovrei continuare???? Tutto questo influisce sulla qualità della nostra vita.

Inizia con un passo per volta, ma inizia! Non aspettare dopo Natale, dopo Pasqua, la tua vita è ORA! “dopo..” non sarà più facile, non avrai più voglia, la fatica sarà la stessa, quindi inizia a dire “ORA”. Lattività fisica è un toccasana non soltanto per il corpo ma anche per la mente. Può fare molto per rilassarti e dare nuova forma ai tuoi pensieri perché alleni anche la psiche. Niente di meglio per rimetterti in contatto con la parte più profonda di te. Se non ami frequentare una palestra, cerca uno studio piccolo oppure puoi usare il servizio di coaching online, dove un insegnante certificato ti può seguire in ogni tuo progresso. Ti accorgerai di quanto il movimento influirà positivamente sulla tua vita.  Le persone che seguo spesso mi riportano queste frasi:

“da quando ho iniziato a dedicarmi tempo ho ripreso a suonare il pianoforte che non facevo da anni”.. Questo può essere anche di spunto per riprendere una vostra passione che avete abbandonato da tempo!

“Dopo aver finito la lezione è andato via il mal di testa”  Succede più di quello che siamo abituati a pensare, ho curato la maggior parte dei miei mal di testa muovendomi!

“da quando mi alleno dormo meglio”  Attraverso l’esercizio fisico possiamo “scaricare” un pò di stress che spesso è tra le cause di disturbi del sonno.

Potrei continuare con moltissime altri aspetti positivi che il movimento apporta nella vita delle persone. Tutto questo spetta anche a a te se lo desideri. Quindi….

ALZA I CIAPET!