Simbolo Hara-orizzontale-bianco
sovrallenamento-equilibrio-fitness

Allenamento “no pain no gain”: è necessario?

Da sempre leggiamo che per ottenere il fisico che desideriamo dobbiamo spaccarci in due. Ma è davvero così? Scopriamolo assieme.

“No pain no gain” è un modo di dire molto usato nel mondo del fitness e come atteggiamento mentale mi piace, se intendiamo che per ottenere qualcosa dobbiamo lavorare sodo. In tutte le cose della nostra vita dobbiamo lavorare sodo per ottenerle, dal lavoro, alla famiglia , alle relazioni sociali, tutto ciò richiede impegno e costante dedizione.

Ma se parliamo di allenamento trovo che nel tempo e anche sulla mia personale esperienza non sempre è così. Ora mi spiego meglio. Ho sempre amato fare fatica, ho sempre cercato attività intense perchè mi piace sentire il corpo che lavora. Ma sono sempre partita da una cosa molto importante: L’attività che scelgo deve prima di tutto piacermi! Ogni volta invece che ho scelto per senso del “dovere” o perchè pensavo mi portasse al risultato  che desideravo, non ho ottenuto nulla. Questa aspetto è fondamentale soprattutto perchè la forma fisica, in teoria, non dovrebbe essere un desiderio provvisorio o peggio ancora solo per indossare un costume. Essere in forma e in salute dovrebbe far parte della nostra vita, sempre, non solo in certi periodi dell’anno.

Quando alcune donne decidono di iniziare a fare attività pensano che più l’attività è intensa e che faccia sudare,più pensano sia efficace. Niente di più sbagliato, se proprio volete fare quell’attività fatela perchè vi piace!

Ho visto ottenere risultati con attività più o meno moderate, con la 1 sola frequenza settimanale, seguendo però un’alimentazione adeguata COSTANTE, e nei giorni successivi praticare semplicemente 1 ora di camminata nel parco dietro casa. Possibile? Assolutamente si!

Con questo non voglio dire che si ottengono risultati solo in questo modo, ma a volte le donne che seguo sono preoccupate per il poco tempo che hanno a disposizione perciò credono di non riuscire ad ottenere il corpo che desiderano. Il tempo è sempre poco per tutte, ma se viene usato bene, premia! In alcune donne con predisposizione fisica , allenamenti intensi oppure troppi allenamenti aumenta il cortisolo, che può far ingrassare o gonfiare, ecco perchè alcune ragazze mi dicono che nonostante tutta l’attività fisica che fanno non riesco a migliorare! Trovare un equilibrio è fondamentale per ottenere ciò che vogliamo, ma soprattutto nel tempo. La difficoltà è nel mantenimento, quindi i nostri allenamenti devono essere sostenibili, altrimenti dopo qualche mese molleremo di nuovo. Ma soprattutto dobbiamo iniziare a capire, che la palestra, lo sport, devono diventare uno STILE DI VITA. Non deve essere la moda, o la cosa da seguire perchè lo abbiamo visto fare ad una persona famosa.

Ricorda anche che l’allenamento non deve servire solo per farti sentire più bella o a tuo agio con il corpo, ma deve essere un nutrimento più profondo: STARE BENE E IN SALUTE. Gli organi funzionano meglio, lo stress si riduce, riusciamo ad essere più efficienti sul lavoro. Insomma non riduciamo il movimento solo per avere glutei più tonici, perchè quel desiderio può essere troppo debole da farci fermare prima, oppure troppo grande da portarci fuori strada.

Trova la tua motivazione, ma soprattutto trova un allenamento che sia adeguato alle esigenze del tuo corpo e non solo ai tuoi desideri! Ma sopratutto ricorda che non c’è bisogno di massacrarti per ottenere ciò che vuoi!

 

Se desideri ricevere una consulenza non esitare a contattarmi.

 

#devifareciòchetifastarebene