studio-hara-reggio-emilia-taping-elastico

Taping elastico

Il Taping è stato inventato da un giapponese circa 35 anni fa per gli sportivi.

Oggi viene utilizzato anche per le persone che non fanno sport per alleviare dei dolori.

Il Kinesio Tape è un nastro di cotone elasticizzato e adesivo, dalle proprietà fisiche simili alla cute. La sua particolarità risiede nel fatto che non rilascia alcun farmaco, infatti il suo effetto è meccanico e dipende dal tipo di applicazione. Viene applicato direttamente sulla cute, secondo precisi criteri scelti dal terapista in base al quadro della persona.

Il Kinesio Taping è una terapia momentanea basata sull’applicazione di una membrana elastica che consente di alleviare il dolore, ma non produce effetti positivi su di esso a lungo termine.

La nostra epidermide è dotata di una serie di ricettori nervosi che, se vengono sottoposti ad una serie di stimoli esterni, comunicano con i muscoli sottostanti. Di conseguenza, in base a come vengono posizionati, i tape possono inibire un muscolo contratto o facilitare il flusso linfatico, diminuendo i dolori nella cura degli ematomi. In base alle tipologie di applicazione, esso genera effetti diversi; se, per esempio, è necessario un’applicazione decompressiva, il tape andrà a migliorare l’elasticità muscolare, la circolazione sanguinea e diminuirà il dolore.

Se, invece, l’applicazione necessaria è di tipo compressiva, esso andrà a migliorare la prestazione muscolare e la stabilità articolare.

Il Kinesio Taping ha lo stesso approccio terapeutico della terapia manuale, ma a differenza di quest’ultima, l’effetto dura fin tanto che la benda è applicata alla pelle.

L’applicazione varia da tre a cinque giorni, salvo quelle fatte a scopo agonistico, che devono essere rimosse al termine della competizione.

I tape non contenendo farmaci al loro interno ed, essendo prettamente realizzati in cotone, non generano degli effetti collaterali.

Quali sono le applicazioni del Taping Neuromuscolare?

  • Funzione sensitiva
    • diminuzione della pressione sui recettori chimici e conseguente riduzione dell’infiammazione;
    • stimolazione dei recettori meccanici e inibizione delle sensazioni dolorifiche in entrata.
  • Funzione musco/articolare
    • riduzione della fatica muscolare;
    • aumento della contrazione muscolare;
    • riduzione dei crampi e di possibili incidenti muscolari;
    • riduzione del sovraccarico pressorio articolare.
  • Funzione linfatica
    • aumento della circolazione linfatica;
    • aumento della microcircolazione sanguigna;
    • drenaggio linfatico.

SI RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO

Via Vincenzo Monti, 1 - 42122 Reggio Emilia

Telefono - 342 3055644

dal Lunedì al Venerdì - dalle 8.00 alle 20.00

Studio Hara di Barbara Bonacini - P.IVA 02632480352
© Studio Hara di Barbara Bonacini - Tailored by Wetdogs